lunedì 18 agosto 2008

20 Album vissuti: 11° Radiohead - OK Computer 1997

Era l'estate del '97 e in auto stavamo andando in vacanza ascoltando distrattamente un programma musicale su radio 2. A un certo punto il conduttore presentò il nuovo singolo dei Radiohead, Paranoid Android appena uscito in attesa del nuovo album. Già il titolo attirò la mia curiosità. Conoscevo vagamente il gruppo di Thom York ma non li consideravo certo dei geni e tanto meno degli innovatori. Da un paio d'anni non riuscivo più ad ascoltare qualcosa di nuovo che riuscisse ad entusiasmarmi, ma già dopo le prime note rimasi affascinato; alzai il volume e ascoltai un brano di una bellezza mozzafiato. Rimasi anche sbalordito dalla durata: più di sei minuti per un singolo era una specie di provocazione nei confronti delle radio, sempre più commerciali e del business musicale. Poche radio in Italia ebbero il coraggio di passarlo, in Inghilterra fu sicuramente trasmesso molto poco, ma nonostante ciò andò direttamente al terzo posto nella classifica dei singoli. In contemporanea uscì anche un video d'animazione, completamente surreale. Questo videoclip, uno dei più lunghi mai trasmessi da MTV, fu censurato dalla televisione britannica nelle scene in cui comparivano delle sirene a seno nudo, ma non quando uno dei protagonisti si taglia braccia e gambe con un ascia. Dopo aver ascoltato quella canzone non vedevo l'ora che uscisse l'album, che comprai a scatola chiusa. Da questo episodio cominciò la mia passione per i Radiohead. Non voglio qui dilungarmi in recensioni o in elogi di cui la rete è colma (digitando Radiohead su Google compaiono 39.400.000 risultati) dico solo che dopo undici anni non mi sono ancora stancato di ascoltare e di suonare con la mia chitarra i brani di OK Computer. Rimando a questa recensione su DelRock, sintetica ma molto efficace.

video

3 commenti:

  1. Interessante questo new blog, tanta musica, di quella tosta. Da mettere nei preferiti!
    Saluti
    Baldrus

    RispondiElimina
  2. Sono partito bene. Il problema sarà tenerlo aggiornato quando comincerò a lavorare.
    Ciao
    Luc

    RispondiElimina

Welcome