venerdì 19 agosto 2016

Un ospite inatteso e un libro inquietante

Guantino, detto Guanty, sta passando le vacanze estive sulla teiera volante. Spettacolo di simpatia e intelligenza felina.





































Quando gli ospiti si allargano




















In un futuro prossimo che è già presente, la crisi economica e la società che va a rotoli lasciano spazio ad un nuova forma di organizzazione sociale talmente perfetta da risultare mostruosa.
“Le apocalissi della Atwood sono diverse da tutte le altre perché a causarle siamo stati noi. Non le meteoriti o gli alieni distruggeranno il mondo, ma noi”. (The Times)


7 commenti:

  1. oh, che bellissimo micione!!!

    RispondiElimina
  2. Stupendo gattino (la foto in casa è magnifica, riconosco quel musetto soddisfatto)...tutto il resto passa in secondo piano, con un amico così :)

    RispondiElimina
  3. Che esseri meravigliosi, i gatti. E intanto mi segno il libro... :)

    RispondiElimina
  4. Guanty sa il fatto suo..è palese

    RispondiElimina
  5. Potrei scrivere un trattato di etologia felina su come Guanty,gatto da appartamento cittadino, abbia scoperto e apprezzato gli spazi aperti. Mi incanto ad osservarlo.

    RispondiElimina

Welcome