giovedì 11 giugno 2015

Ad Amburgo a piedi














Mi è sempre parso incredibile che la tecnologia, capace di rivoluzionare qualsiasi aspetto della vita umana negli ultimi cinquant'anni, non sia stata ancora in grado di superare il motore a benzina.
Odio guidare, sono allergico al traffico automobilistico ed è per questo che ho già progettato per la pensione di trasferirmi ad Amburgo a bere birra e a tifare St. Pauli sulle note di Song 2.

La seconda città tedesca per numero di abitanti ha avviato un progetto per eliminare completamente la circolazione di auto entro vent'anni: alla data di scadenza del 2034 nessuno avrà più bisogno di utilizzare la macchina. Il progetto si chiama GrünenNetz Hamburg, cioè Rete Verde di Amburgo.

9 commenti:

  1. Lucien, metti un sellino in più sulla bicicletta: vengo anche io. Più per la birra e il St. Pauli, a dire il vero :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E poi puoi bere tutta la birra che vuoi: niente auto e niente autovelox! :)

      Elimina
  2. Amburgo era una delle mete tedesche da raggiungere per noi, partendo dalla palude... pensavamo a treno o aereo, ma ora penseremo anche alla bici ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh dai, in una settimana si fa! ^__^;

      Elimina
  3. erano già avantissimo 10 anni fa, con tutti i semafori sincronizzati...se andavi entro i limiti, trovare un rosso era difficilissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci sono mai stato, l'ho vista per la prima volta attraverso Soul Kitchen

      Elimina
    2. gran bella città, però, cazzo, piove sempre...

      Elimina

Welcome