venerdì 18 gennaio 2013

Disco del weekend: My Jerusalem - Preachers


Secondo album, uscito lo scorso ottobre per l'indipendente londinese One Little Indian, per questo quintetto originario di New Orleans che attualmente vive e lavora ad Austin in Texas. Se preferite le atmosfere calde e notturne dovrebbe piacervi. Per dare un'idea: ci ho trovato qualcosa di Black Heart Procession (più pop però) e qualche richiamo a The National e Nick Cave. Ottima band guidata dalla voce profonda di Jeff Klein, con un sound che è stato definito postmodern gothic soul: etichetta piuttosto enigmatica; quella che conta è la musica e le undici tracce di questo album lasciano il segno, fin dalle prime note di pianoforte dall'emozionante title track d'apertura.

My Jerusalem - Preachers by Lucien X on Grooveshark

5 commenti:

  1. tra i miei ascolti del 2012. bello. mi hanno ricordato i madrugada.

    RispondiElimina
  2. sempre giusti i tuoi consigli per l'ascolto

    RispondiElimina
  3. Ottimi. Mi hanno fatto tornare in mente i Madrugada e Nick cave. Vado a cercarli.

    RispondiElimina

Welcome