domenica 13 novembre 2011

Festeggiare vomitando

Ieri ero pronto a brindare a cena con gli amici in uno dei tanti ristoranti strapieni ed invece nel pomeriggio ho anticipato i festeggiamenti a casa mia vomitando.
Non sto scherzando: un mal di testa fulminante con conseguente nausea mi ha letteralmente steso. Forse è stato un caso o forse il peso di diciassette anni di marciume e porcate a cui abbiamo rischiato di assuefarci si è fatto sentire tutto in una volta. Si vede che in qualche modo dovevo liberarmi. Oggi va meglio.

Berlusconi nel 2010: "Sconfiggeremo il cancro entro tre anni." Ne è bastato solo uno.
sonounprecario

Girls - Vomit  

20 commenti:

Lucien ha detto...

ΣŊJÝ

mediafire.com/?o0wvvmzf6xzqbpz

Harmonica ha detto...

O____O alla faccia....

oggi va decisamente meglio !

Zio Scriba ha detto...

Anche se non mi vedrai esultare per la finanza democristiana al potere (il titolo di questi giorni potrebbe essere "i Grandi Schifosi Poteri presi per le orecchie da Schifosi Poteri ancora più Grandi"...) posso dire che se la penosa e avvilente era del berlusconismo fosse davvero finita io non potrei non esserne (moderatamente) felice...

mr.Hyde ha detto...

..'quelo' doveva andarsene già da 17 anni..e va bene, ora aspettiamo per vedere cosa succede (non mi entusiasmo più per niente..)..speriamo che il tuo vomitare non sia un anticipo...
Il video Girls è molto bello.(immagini e musica mi piacciono)

Berica ha detto...

dopo tanta nausea... doveva succedere!

Blackswan ha detto...

Caro Lucien, ho festeggiato anche per te.:)E la porcata sul cancro sconfitto in tre anni resta l'immagine più chiara di quanto faccia schifo l'uomo.
Rimettiti.Hasta siempre !

Anonimo ha detto...

Lucien in questi 17 anni ha governato 6-7 anni anche Prodi, stai vomitando sul professore!!!!

gianf

Lucien ha detto...

@ gianf:
7-8 degli ultimi dieci però non mi pare poco. In ogni caso una presenza nefasta anche quando non ha governato.

Per quanto riguarda Prodi bastano questi dati:
Rapporto pil/debito pubblico:
Con il suo ultimo governo era al 103% (il più basso dal 1993).
Con Berlusconi, impegnato ancor di più negli ultimi tre anni a farsi i cazzi suoi, siamo ormai al 130% e perciò nella merda. Tutto il resto sono chiacchiere e il tanto vituperato professore in economia ha dato dei punti a tutti.

Al momento spero solo che il governo dei banchieri sia breve e poi si vada a votare. Almeno per un po' non avremo un uomo che gira per l'Europa a farci compatire.

Alberto ha detto...

Quando ci si libera lo stomaco poi si sta meglio. Certo che di cose lì lì sullo stomaco da liberarci ce ne sono.

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

anche questo fa parte di una festa come si deve. anche se di solito è meglio vomitare dopo aver bevuto che prima. ma sono dettagli.... :)

Anonimo ha detto...

sarà, ma è stato così incisivo e decisivo che nell'arco dei 17 anni manco vi ricordate ci sia stato.

gianf

Alligatore ha detto...

Mi spiace, non sono in sintonia con molti amici blogger che brindano. Se ne è andato nei peggiori dei modi, sia per i provvedimenti presi nell'ultimo periodo, sia nel sistema strano adottato per sostituirlo. Non mi piace il clima che si respira in Italia e in Europa oggi. Ancora una volta si invoca l'uomo della provvidenza, il super-uomo che sistemerà tutto e pulirà il water. E le politiche sono sempre le stess. Anzi, peggiorano. Concordo su di una cosa: prima possibile al voto.

Lucien ha detto...

@ Alligatore:
Anche su di me il clima di euforia non ha fatto presa. Ci vorrà tempo, ma bisogna cambiare completamente rotta: i guasti e le cose da sistemare sono troppi e figli crescono in fretta.

Così Gomez ha chiuso il suo articolo:
"Perché a Berlusconi, l’uomo che passerà alla storia per aver portato non solo l’Italia, ma l’intera Europa, a un passo (si spera) dal baratro, è riuscito anche questo. Rendere amara persino la festa per la sua uscita di scena."

Anonimo ha detto...

la frase che chiude il delirio di gomez è condivisibile o perlomeno accettabile solo se mamma babbo figlio o parente strettissimo del gomez medesimo.

gianf

Lucien ha detto...

@ gianf:

Se definisci "delirio" l'articolo di Gomez, dammi allora anche un giudizio sincero su un uomo che durante un comizio politico urla alla folla: "Sconfiggeremo il cancro entro tre anni."

George ha detto...

B. è stato cacciato dall'alto, dalle lobbies finanziarie, che da Atene a Londra, da Berlino a Madrid, impongono governi sulla testa dei cittadini. Si può far peggio di B., questo bisogna averlo chiaro in testa. E se si fa peggio, può ritornare presto.

Lucien ha detto...

@ George:
Va bene che c'è il detto: "Non c'è limite al peggio", ma in questo caso la vedo proprio dura.
Se faceva come Zapatero forse ci risparmiavamo un bel po' di soldi e non c'era bisogno dell'intervento delle lobbies.

Cirano ha detto...

effetto nausea ventennale...speriamo ora d'impegnarci tutti oltre i governi e le istituzioni, il cambiamento passa dalle sfide di tutti i giorni che facciamo noi cittadini.

mauro ha detto...

non avete motivo di festeggiare,berlusconi al senato ha ancora una buona maggioranza,quindi tiene per le palle qualsiasi governicchio di unità ecc. ecc.
un qualsiasi provvedimento di monti che vada di traverso a berlusconi e si torna punto e a capo.
ergo:siamo ancora nella merda.
a febbraio se va male,o ad agosto siamo in default.
mauro.

andrea sessarego ha detto...

Sappiamo tutti che ci aspettano tempi duri per i prossimi...7? 8? 10? anni, però il fatto di non vedere più la sua faccia di cera col sorriso finto da imbonitore mi fa stare molto meglio.