martedì 10 luglio 2012

Bullshit commercial

Della serie pubblicità di merda

Della serie pubblicità di merda 2


Qualcuno le pubblicità le prende alla lettera.
Un episodio che mi è capitato circa un mese fa. Sono le otto di mattina e in auto vado alla panetteria che si trova di fronte ad una piazzetta con parcheggio. Mentre esco incrocio una donna che arriva di corsa barcollando sui tacchi. Dopo pochi secondi, quando mi avvio all'uscita del parcheggio (che in pratica è un incrocio), capisco il motivo della fretta: un SUV grande come il vagone di un treno merci ostruisce completamente il passaggio. L'auto è in moto e contromano e nel sedile dietro c'è un bambino con la zaino scolastico appoggiato sulle gambe. Aspetto un minuto, indeciso sul da farsi; sto per scendere quando vedo la tipa arrivare. Appena nota la mia faccia parte la giustificazione: - Nel parcheggio le macchine sono troppo strette e non ci passavo. Risposta fulminante: Comprare un'auto un po' più piccola no? 
(Il parcheggio è normalissimo: io non ho un'utilitaria ma non ho mai avuto problemi).

10 commenti:

unwise ha detto...

ma i Maya non potevano fare una profezia che ci liberasse da ste stronze sui SUV? almeno avremmo una speranza....

SigurRos82 ha detto...

StronzE e stronzI, please :P

SigurRos82 ha detto...

StronzE e stronzI, please :P

mr.Hyde ha detto...

Pubblicità di merda per gente di merda:queste nullità s'illudono di attribuirsi un significato andando in giro in SUV..

zefirina ha detto...

a che servono i suv in italia non l'ho mai capito a meno che tu non abiti in piena campagna, se hai una famiglia numerosa basta anche una multipla o simili, io avevo una multipla e quando è morta questo natale mi è spiaciuto moltissimo...ora che i figli sono cresciuti e ballo da sola mi sono comprata un aygo

Berica ha detto...

Che ne dici di questa della Honda?
"la bomba H che salverà il mondo"

Non so decidermi se è più cretina o pericolosa...
forse pericolosa perchè cretina.

Lucien ha detto...

@ Berica:
Anche in questo campo stanno raschiando il fondo del barile: è inutile non si vende più, anche perché l’Italia è il secondo paese in Europa con il più alto tasso di motorizzazione (dopo il Lussemburgo). Dove ce le mettiamo tutte queste auto.

DiamondDog ha detto...

L'anno scorso in vacanza ho litigato con mezza sardegna (cioè con milanesi e romani che invadono la sardegna) per motivi analoghi.
Uno scempio che d'estate si propaga dalle città ai luoghi di villeggiatura con cafonaggine inclusa.
Ma una supertassa di quelle serie no eh?

Irriverent Escapade ha detto...

Da milanese (adottiva ma campagnola provinciale di origine) mi sono fatta delle domande e data delle risposte.
I SUV in città sono FONDAMENTALI per superare il bordo dei marciapiedi; per transitare nelle corsie preferenziali, visto che sono larghi come dei tram; per portare a scuola (distante 150 metri da casa) i figli (si sa, gli zaini sono sempre più pesanti), per occupare i passi carrai (che come diceva la signora del post, i parcheggi sono troppo stretti), in ultimo (caro D Dog) per andare in vacanza in Sardegna: metterci 40 minuti a salire sul traghetto e poi arrivare a 10 metri dalla spiaggia, sgasando sullo sterrato alla faccia di tutti quei pirla che hanno lasciato l'auto al parcheggio ufficiale che dista 400 metri.
Una ultima domanda: come vivere senza????

Hombre ha detto...

conto aperto con i suv