domenica 11 marzo 2018

Guidare piangendo e sorridendo

Pensieri opposti si accavallano e si rincorrono mentre guido sotto un cielo che promette pioggia o sole; ancora non si capisce. Come il mio stato d'animo sospeso, che non sa quale lato della medaglia guardare: il sorriso incontenibile per la laurea e il nuovo lavoro di mio figlio o la desolazione per l'alzheimer di mia madre che nei primi mesi dell'anno è avanzato inesorabile. Poi arriva una canzone e smetto di pensare; l'emozione e una lacrima prendono il sopravvento.
Amo questo disco e la voce di questa donna.

Come spesso capita, nulla è mai a caso.
Holly Miranda - Mutual Horse. Il disco è dedicato alla madre Gina, che è morta quasi un mese prima del sua uscita. "Questo non vuol dire che sia una dolorosa esperienza d'ascolto", ha raccontato Miranda a Billboard. "Direi che è una delle cose più gioiose e divertenti che abbia mai fatto, ma ci sono alcune tracce che sarà difficile per me cantare dal vivo."  

15 commenti:

  1. Non conoscevo questa cantante ma l'ho cercata subito su spotify. Questo post rappresenta un po' tutta la vita, come cose belle e brutte si incontrino e si scambino i posti.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anni lisci, poi di tutto succede in poco tempo...
      Ricambio l'abbraccio

      Elimina
  2. Dipende sempre dal lato della medaglia che guardiamo. Alla fine, uno dei due lo guardiamo di più, e allora può capitare di piangere. Buona domenica per quel che ne resta e grazie per questa bella canzone, l'ho ascoltata molto volentieri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere, tutto il disco è molto bello.

      Elimina
  3. Mi è successa una cosa simile nei giorni scorsi, accompagnando mio padre in una serie di visite e intuire cio' che mi aspetta nei prossimi mesi e anni, poi quando sono salito in auto per tornare a Lugano ho acceso l'autoradio e ho infilato un disco a caso e c'era la voce di PJ Harvey che cantava una canzone che mi fa sempre stare bene quando l'ascolto. I due doganieri hanno quasi fatto un balzo indietro quando hanno visto che piangevo e sorridevo.

    RispondiElimina
  4. Potenzialmente una nuova reginetta indie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra così ma è già al quinto album. Io fino a un mese fa non la conoscevo.

      Elimina
  5. ..fa tutto parte della vita, in ordine sparso.E' inutile cercare di dare un ordine e così succede con emozioni e sentimenti.

    RispondiElimina
  6. Capisco il tuo stato d'animo. Vedere un proprio caro che perde i propri ricordi e le proprie percezioni...è bruttissimo. Ti sono vicino con il pensiero, Lucien!

    cmq bravissimo tuo figlio :)

    RispondiElimina
  7. Anche se indirettamente, so cosa vuol dire avere un genitore che perde i ricordi,quindi capisco; quanto al tempo, ieri pomeriggio, eravamo al mare, poco sopra di te, e c'erano, tra sprazzi di sole, molte nuvole ... che vanno, vengono, ogni tano si fermano ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... ma questo lo vedono meglio i bambini
      che giocano a corrergli dietro per tanti metri...

      Elimina
  8. Con gli anni la vita diventa più impegnativa,però credo che la laurea di un figlio sia un evento splendido!

    RispondiElimina

Welcome