domenica 25 settembre 2011

Autunno musicale al femminile

      Anna Aaron                   Zola Jesus                    Feist                Fatoumata Diawara












E' un periodo intenso dal punto di vista mentale su tutti i fronti e ciò mi lascia poco tempo e scarse motivazioni a scrivere in un blog che dopo tre anni e passa si sta avviando verso una fase di fiacchezza fisiologicamente naturale. La voglia di esplorare però è sempre la stessa e questo caldo inizio d'autunno musicalmente si sta caratterizzando per l'ascolto di diverse artiste interessanti con stili e provenienze molto differenti tra loro. Alcuni album sono già usciti ed altri usciranno in ottobre, ma si possono già ascoltare in streaming, oppure li trovate su filetram. Cliccando sui titoli potete leggere le recensioni, poi fate le vostre scelte. Rien ne va plus.

10 commenti:

  1. ma, grazie...
    buena vida!

    RispondiElimina
  2. Grazie per i tuoi suggerimenti.
    A presto.
    :)

    RispondiElimina
  3. il nuovo di zola jesus è fenomenale!
    anna aaron l'ho scoperta per caso e mi ha folgorato..
    feist con questo nuovo lavoro boh rimandata a un secondo ascolto, fatou non è male però mi annoia..

    RispondiElimina
  4. Leggerò e ascolterò ... sperando di leggerti ancora a lungo :(

    RispondiElimina
  5. @ Alligatore:
    Lo spero anch'io. Non è di certo disaffezione; penso sia una fase di stanchezza: amo la mia creatura e la rete dei bloggers.
    Ho fatto qualche prova su google+, ma non mi dice granché.

    @ Marco:
    Vessel è fantastico: gran pezzo. Il resto devo ascoltarlo meglio.
    Feist, bellissima la prima parte, poi si spegne un po'.

    @ Angie, Totonno, Stefania:
    :)

    RispondiElimina
  6. mi pare che dalla lista non possa escludersi la norvegese ANE BRUN, la più apprezzata da Peter Gabriel e non solo...

    RispondiElimina
  7. @ el:
    Me la segno. La Norvegia mi manca!

    RispondiElimina
  8. Hai saltato anche l'Islanda di Bjork...ma hai fatto bene :)

    RispondiElimina

Welcome