giovedì 15 settembre 2011

The Johnny Cash Project



Nel 2003, quando registrò American VI: Ain't no grave (uscito postumo nel 2010), Cash aveva appena perso la moglie June ed era già gravemente ammalato. L'anno prima era uscito American IV con interpretazioni memorabili di brani apparentemente lontani dal suo stile: Hurt e Personal Jesus su tutte. 
Nel sito thejohnnycashproject è in atto la costruzione collettiva del video di questa canzone. Il progetto è ancora aperto a chiunque voglia partecipare.
Un frame per ogni partecipante...

3 commenti:

  1. Grandissimo Cash....

    E bellissima questa trovata! Sono andato subito a disegnare il mio frame.... ^_^

    RispondiElimina

Welcome