mercoledì 14 ottobre 2009

Gli scherzi di emule

Tempo fa un'amica ha scaricato un film da emule. Non ricordo il titolo, ma doveva essere una commedia brillante.
Prima scena: l'inquadratura è fissa su un divano piazzato in mezzo ad una stanza senza mobili.
Già qui un sospetto le è venuto.
Entra in scena una donna in reggicalze e trampoli ai piedi e si siede a gambe larghe sul divano.
E qui il sospetto è già quasi una certezza.
Oltretutto, non è una donna!
Nel frattempo arriva un altro personaggio vestito da donna (ma con ben altri attributi) che comincia le sue avances. Il seguito non è difficile immaginarlo.
- Ma d'uno squallore, d'uno squallore unico!
E' un mondo difficile: controllare sempre le fonti e attenzione ai cartoni animati!

6 commenti:

silvano ha detto...

Già il famoso Biancaneve ed i sette tani è sempre in agguato sul mulo e nella vita.

Bruno ha detto...

eh si, ormai è da tempo che non scarico piu' i film da emule perchè sono quasi tutti cosi.... vado sui torrent, piu' sicuri e affidabili.....

la signora in rosso ha detto...

Torrent....anch'io!

Maurizio Pratelli ha detto...

Fuck your love I need your sex, d'altra parte l'hai scritto tu... :-)

Joyello ha detto...

E dire che con emule è piuttosto facile verificare che il file sia "effettivamente" quello che vogliamo, prima di cominciare il download.

Lucien ha detto...

Infatti dopo le abbiamo spiegato come si fa.