venerdì 16 aprile 2010

Disegnare sui vinili

Sua madre, dedita al volontariato, ricevette in donazione una collezione di dischi che però non si riuscivano a vendere e lui dall'età di dieci iniziò a prendere quelli doppi e a disegnarci sopra.
Daniel Edlen è un'artista californiano appassionato di musica che ha avuto un'idea semplice quanto geniale: disegnare il volto dei musicisti sui loro vinili originali. Fatto sta che si è creato un vero e proprio business, anche perché il suo talento è fuori discussione. I dischi nel lato disegnato pare continuino a suonare, anche se in maniera orribile, per cui l'artista avvisa di non pretendere poi di ascoltarli e in ogni caso quelli che lui si procura in genere sono già rovinati.
Non so: se aveste il vinile originale di Sgt. Peppers o di Band of Gypsys di Jimi (come ho io) lo fareste? Questo comunque è il risultato. Nel suo sito tutta la scelta e i prezzi.


Frank Zappa su Studio Tan


Neil Young su Comes a Time


Bob Dylan - Greatest Hits

9 commenti:

  1. più che da ascoltare,da incorniciare ed appendere, bellissimi !

    RispondiElimina
  2. Bellissimi! Il genere di cose che appenderei ovunque in casa :) :D

    RispondiElimina
  3. @ S.rOS e Harmonica:
    E' vero: sarebbe una collocazione perfetta!

    RispondiElimina
  4. Molto belli, ma io NON LO FAREI MAI....
    Il vecchio vinile per me è SACRO...
    Se salta..o gracchia..pasiensa...vuol dire che l'ho consumato amandolo!

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. grace ha ragione, daniel edlen e' pazzo...

    RispondiElimina
  7. Davvero bellissimi, ma lontano dai miei, please..come dire not in my back yard ;-)

    RispondiElimina
  8. ovviamente no! però che figata!

    RispondiElimina

Welcome