martedì 7 settembre 2010

I tre film visti più volte



Il grande Lebowski - Joel Coen, 1998
Sai
, fortunatamente io rispetto un regime di droghe piuttosto rigido per mantenere la mente, diciamo, flessibile. Jeff Bridge (Drugo)

The Blues Brothers - John Landis, 1980
Ci sono 160 miglia da qui a Chicago. Abbiamo il serbatoio pieno, mezzo pacchetto di sigarette, è buio e portiamo tutti e due gli occhiali scuri. Vai!
Jake Blues
(John Belushi) a Elwood Blues (Dan Aykroyd)

Pulp fiction - Q. Tarantino, 1994
Mai stato così lontano dallo stare bene.
Marsellus Wallace a Butch (Bruce Willis)

Chiunque abbia un minimo di passione per il cinema ha i suoi cult movies. Non è detto che siano i film più belli in assoluto, ma di certo sono quelli con scene e dialoghi che non ci si stanca mai di rivedere.
Qual è il film che avete visto più volte?

45 commenti:

  1. Direi la saga di Star Wars (quelli vecchi), seguiti a ruota da Matrix e Pulp Fiction. Ma potrei metterci anche Seven...

    RispondiElimina
  2. difficile tenere il conto... senza pensarci troppo direi anch'io IL GRANDE LEBOWSKI e i BLUES BROTHERS, cui aggiungo BRIAN DI NAZARETH, UN PESCE DI NOME WANDA, e LA STRANA COPPIA (quello con Lemmon e Matthau, il primo ovviamente, non lo sciatto sequel di 20 o 30 anni dopo).
    fuori concorso i film di Totò, visti milioni di volte...

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. sono i tre film che ho visto più volte in assoluto.
    IL GRANDE LEBOWSKI: 6 volte al cinema, di cui 4 in prima visione. Quelle in dvd non ho tenuto il conto sinceramente..
    Blues Brothers: 27. si, sono tantine.. lo so.
    PULP FICTION: oltre la decina ma non di molto..

    Qualcuno mi accusa, sbagliando, di essere ripetitivo.. chissà come arriva a certe conclusioni?!???

    RispondiElimina
  5. Marrakech Express, Pulp Fiction, Il Grande Freddo e anche Blade Runner (in tutte e due le versioni più volte) e Frankestein Jr.

    RispondiElimina
  6. Il sorpasso, Amadeus, Il Cacciatore, Blade Runner, Blues Brothers, Star Wars 3, 4 e 5 ep., C'era una volta il West, Ombre Rosse.

    RispondiElimina
  7. solo 3? va beh...
    The Commitments
    Il marchese del Grillo
    e naturalmente The Blues Brothers!

    RispondiElimina
  8. I miei 3:

    "Non ci resta che piangere" (circa 20 volte!)

    "Pulp Fiction" (circa 12-13 volte)

    "Guida Galattica per autostoppisti" (circa 12-13 volte anche lui)

    Anche io come lo zio non ci metto i film di Totò, dopo 26 anni passati nella mia Napoli li avrò visti e rivisti centinaia di volte sulle reti locali.

    RispondiElimina
  9. il meraviglioso mondo di Amelie, Ghostbuster, vero come la finzione...... mi sono ammazzata di volte...

    RispondiElimina
  10. Quelli visti + in assoluto:
    - Camera con vista;
    - A qualcuno piace caldo;
    - Gigi;
    - Mash;
    e Totò, sempre e comunque...

    RispondiElimina
  11. "The Blues Brothers" anche per me, caro Lucien, e poi "Amici miei" di Monicelli. Al terzo posto non so... forse "8 1/2" di Fellini (c'è stato un periodo che lo vedevo quasi ogni giorno!). :)

    RispondiElimina
  12. "The Blues Brothers" al primo posto incontrastato.
    Poi "Hair", indi "Easy Rider".

    RispondiElimina
  13. "1997 Fuga da New York", "I guerrieri della notte", "2001 Odissea nello spazio", "La montagna sacra", "Un chien andalou", "Eraserhead"
    visti tutti almeno una decina di volte...

    RispondiElimina
  14. i film più visti:
    blade runner
    the warriors
    frankestein junior

    i film che amo di più:
    blade runner
    c'era una volta in america
    roma città aperta

    Sui più visti incide il fatto che frequentavo assiduamente il cinema Universale, luogo mitico della firenze anni 70 e 80.

    RispondiElimina
  15. Di sicuro ho visto più volte questi:

    Il Grande Lebowski

    The Blues Brothers

    I Soliti Ignoti

    In ogni caso anche "Pulp Fiction" è li vicino non so se l'ho visto meno volte degli altri tre. Credo che entro un paio d'anni entra nella classifica pure "Bastardi Senza Gloria" che ultimamente guardo molto spesso a spezzoni - tipo la scena parlata in Italiano che è fenomenale.

    RispondiElimina
  16. 1 Fitzcarraldo
    2 Il tempo dei gitani
    3 The elephant man
    4 Underground
    5 Amarcord
    .....................

    RispondiElimina
  17. Quadrophenia
    Blues Brothers
    Il sorpasso
    Mafioso

    RispondiElimina
  18. Le diable probablement-Bresson;
    8 e 1/2-Fellini;
    I sette samurai-Kurosawa.

    I più volte in assoluto, Visti e rivisti tanti!

    RispondiElimina
  19. Solo tre? Non ce la faccio... me ne vengono in mente alcuni, faccio una lista in ordine di memoria:

    Un'altra donna (Allen) - Più o meno il mio film preferito, quello della mia vita. Ogni tanto lo rivedo. Solitamente mi fa venire voglia di vedere anche "il Posto delle Fragole" di Bergman.

    Mullholland Drive (Lynch) - una specie di ossessione per me. Ogni volta che lo rivedo mi piace di più.

    Happiness (Solondz) - Ho copiato il DVD per paura di consumarlo.

    Rapina a Mano Armata (Kubrick) - Il mio kubrikone preferito.

    Psycho (Hitchcock -ma anche il remake pedissequo di VanSant) - formidabile nella narrazione. La parte centrale più noiosa del mondo, diventa imprescindibile per il film.

    Lontano dal Paradiso (Haynes) - Lo rivedo ogni tanto perché mi riporta ad un periodo magnifico della mia vita che... dura ancora oggi. Scaramanticamente penso che questo film c'entri, forse non è così ma la scaramanzia è sacra... e la fatica è poca: il film è bellissimo ;)

    Pulp Fiction (Tarantino) - Va rivisto ogni tanto, anche a pezzi.

    Zoolander (Stiller) - Capostipite di un certo cinema, stiller on his best. Anche questo da rivedere anche a brani, tipo: "dai guardiamo la scena dal benzinaio!"

    Ah, poi ovviamente sopra a tutti questi ci sarebbero due o tre titoli di film porno, che rivedo spessissimo, più di qualsiasi altro qui sopra... ma quelli non contano, mi sa :)

    RispondiElimina
  20. Dunque, devo fare un distinguo fra film visti "da piccolo" e film visti dai 16 anni in su.
    Dunque, da piccolo credo di aver visto almeno una ventina di volte ognuno di questi:
    - Fuga per la vittoria (J. Huston)
    - La grande fuga (J. Sturges)
    - I magnifici sette (J. Sturges)

    Dai 16 in poi, invece, i miei cult assoluti sono stati questi:
    - La finestra sul cortile (Hitchcock)
    - L'infernale Quinlan (Welles)
    - Delitto per delitto (Hitchcock)

    RispondiElimina
  21. a qualcuno piace caldo

    i blues brothers

    la signora della porta accanto

    ma il film le cui battute citiamo continuamente è frankestein junior a cominciare da "potrebbe andare peggio..potrebbe piovere"

    RispondiElimina
  22. dimenticavo: tutti i film di
    Terrence Malick

    RispondiElimina
  23. il drughetto chetelodicoaffare (per quanto donnie brasco...)

    RispondiElimina
  24. Ah, poi, dirò una cosa DAVVERO snob ma altrettanto VERA.
    Il Grande Lebowski mi fa schifo. Al cinema mi addormentai. pensavo fosse stanchezza e la sera successiva ritornai al cinema e mi riaddromentai, vedendo però un quarto d'ora di film in più.
    Il finale l'ho visto solo in VHS, qualche tempo dopo... e il grande punto di domanda che mi si disegnò sopra la testa è rimasto lì per molto tempo.

    Mi ha fatto talmente schifo che non avevo il coraggio di dirlo. Quando se ne parlava, facevo finta di averlo trovato un capolavoro e restavo ad ascoltare le altrui elucubrazioni per capire dove sbagliavo. Niente.

    Lucien, potresti fare anche un post per i film S-Preferiti. A patto, però, che si contemplino solo pellicole di spessore (non vale dire "Vacanze di Natale", per capirci)...
    Io potrei stupirvi. Oltre a "Lebowski" continuo a non capire il clamore attorno a:
    "Shining"
    "Lezioni di Piano"
    "Alien"
    "Avatar"
    e l'omnia di Greenaway
    :-)

    RispondiElimina
  25. Beh, grazie a tutti per i commenti: a quanto pare Blues Brohters è il film più gettonato. In generale c'è molta varietà e soprattutto qualità nei vostri titoli. Alcuni di voi mi hanno fatto venire voglia di rivedere diversi films.
    Mannaggia il tempo che non basta mai...

    @ Joyello:
    Buona idea; ce ne sarebbero tante da dire.
    Riguardo Lebowski e Shining, ne avevamo già parlato: a me sembra impossibile che non ti abbiano conquistato, ma ognuno ha le sue sensibilità e le sue idiosincrasie.

    RispondiElimina
  26. @Joyello
    allora siamo in due a non aver mai digerito Lebowski.

    RispondiElimina
  27. Il film che ho visto su tutti più volte (ma davvero molte) é " I tre giorni del Condor'. Spiegare perché richiederebbe un post quindi evito tutto questo lol...

    RispondiElimina
  28. direi
    il mucchio selvaggio
    apocalipse now
    animal house

    ma poi chissà...

    RispondiElimina
  29. - qualcuno volò sul nido del cuculo
    - il cielo sopra berlino
    - le onde del destino

    RispondiElimina
  30. countryfeedback.splinder.com8 settembre 2010 21:12

    Senza dubbio SHINING, il film della vita per mille e uno motivi.
    Poi direi IL PADRINO e TAXI DRIVER.
    Ma di solito, a parte qualche rara eccezione, non sono uno che ama rivedere molte volte lo stesso film.

    SHINING però l'ho visto circa 30 volte :)

    RispondiElimina
  31. Parlando di film visti al cinema direi "Jesus Christ Superstar", avevo contato le volte, 8 sicure ma si potrebbe arrivare a 12. Poi "Fandango", riuscito a vederlo 6 volte prima che finisse nell'oblio del vhs. Le 3 volte di "Shine A Light" di Scorsese contano? per rivedere Charlie Watts che mi fa troppo ridere. In generale anch'io ho "The Blues Brothers", una volta l'anno ci vuole e "Taxi Driver".
    Poi non so..."Quella sporca ultima meta", "Ritorno al futuro" (anche solo per la scena in cui Marty McFly inventa il rock'n'roll).
    Non c'entra niente col cinema ma a me l'ultimo Arcade Fire non piace. Ero così entusiasta quando mesi fa avevo visto che il concerto italiano era il giorno del mio compleanno, ma dopo averlo sentito 2/3 volte...bah!

    RispondiElimina
  32. Ciao!
    direi :
    Gattaca
    Matrix
    Il castello errante di Howl

    RispondiElimina
  33. Harry ti presento Sally, Maledetto il giorno che t'ho incontrato, Thelma e Louise, Frankenstein junior

    RispondiElimina
  34. "Un pesce di nome Wanda" anche in lingua originale.....
    magari domani sarò più preciso!
    Notte!

    RispondiElimina
  35. Uno su tre è anche nella mia top e si tratta ddel grande Lebowsky..però io considero un capolavoro asini con Claudio Bisio quindi non son attendibile.

    RispondiElimina
  36. @ Alessandro:
    Beh, Asini non sarà un capolavoro, ma non è male.....pataca!

    RispondiElimina
  37. Difficile rispondere alla domanda, ma ci provo, andando a memoria e premettendo che sono tra i miei film preferiti ma non i primi in classifica: 1. Storie di ordinaria follia di Marco Ferreri, 2. Harry a pezzi di Woody Allen, 3.Lezioni dal vero di Martin Scorsese, primo episodio di New York Stories (gli altri due, uno di Allen e l'altro di Coppola padre, sono da dimenticare).

    RispondiElimina
  38. @ Lucien: Allora non sono l'unico a dire: Rosso che non c'è un parangone! :-D

    RispondiElimina
  39. Ce ne sarebbero tanti....
    Society the Horror
    L'esorcista
    Il Silenzio degli Innocenti
    Qualcuno volo sul nido del cuculo
    e poi tutti gli Star Trek possibili

    RispondiElimina
  40. 1) Love and Death (Woody Allen) Questo lo vedo allo sfinimento un milione di volte all'anno

    2) The Shining (Stanley Kubrick) questo l'ho visto allo sfinimento per tutto il periodo dell'adolescenza

    3) The Return of the Jedi (Richard Marquand) vecchia scuola di guerre stellari, prima dello stupro di George Lucas.

    RispondiElimina
  41. @ Hans:
    tutti gli Star Trek possibili...compresi quelli doppiati in romagnolo. :D

    @ Chiara:
    Con Shining ci ho dato sotto anch'io! ("Wendy, tesoro...")

    RispondiElimina
  42. Blues Brothers
    Il cacciatore
    Hollywood Party

    RispondiElimina
  43. 1- Brazil
    2- Brian di Nazareth
    3- Qualcuno volò sul nido del cuculo
    4- Crash (quello di Cronenmberg)
    5- Paura e delirio a Las Vegas

    RispondiElimina

Welcome