martedì 28 settembre 2010

Vendetta in multisala

In passato ho già raccontato delle mie disavventure nelle multisale alle prese con la demenzialità del genere umano.
Domenica pomeriggio non abbiamo saputo resistere al richiamo di Inception (se ne parlerà nei prossimi giorni), per cui telefoniamo a due amici e dopo aver valutato pro e contro, decidiamo di rischiare. E' una bellissima giornata di sole e alle 15 (speriamo) non dovrebbe esserci la ressa. Infatti, malgrado il film sia appena uscito, la sala è vivibile e soprattutto con pochi ragazzini agitati. Poco prima dell'inizio però si siedono proprio vicino a me due ragazzi sui  quindici - sedici anni vagamente metallari, comunque molto tranquilli, a parte un paiolo di popcorn a testa che alla fine del primo tempo avevano quasi finito di trangugiare.
Tutto bene (si fa per dire) fino a quando quello seduto vicino a me non alza le gambe appoggiando le scarpe sulla poltrona davanti diffondendo un aroma che faceva disperatamente rimpiangere quello dei popcorn. Finito il primo tempo i due escono ed io, quasi sovrappensiero, lascio cadere nel mastello l'involucro della caramella che sto mangiando. Ricomincia il secondo tempo e dopo pochi minuti sento di fianco a  me Ma checcazzo è? Il tipo si alza in piedi e comincia a tossire e sputare a ripetizione, poi fa fuori una bottiglietta d'acqua digrignando sottovoce Che schifo! Ma checcazzo ci mettono dentro? 
Quando all'uscita ho raccontato tutto agli altri, ignari del retroscena, ci siamo fatti il tragitto dal cinema al parcheggio piegati in due dal ridere.

22 commenti:

  1. A me una volta è capitato (Sala UCI Cinema, Verona) vicino un ragazzo che, secondo lui per educazione, ha messo i piedi sullo schienale della poltrona davanti a sè, dopo essersi tolto le scarpe.
    Ora. Siccome le scarpe erano delle NIKE da surfista indossate da un diciassettenne in piena ormonale, vi lascio immaginare l'afrore di violette che ne è scaturito.
    Il mio amico, vicino a me è stato bravo e l'ha sgrifato: Gli ha detto: rimettiti le scarpe e tieni i piedi sul pavimento. Questa non è casa tua.
    Per tutta risposta, il manigoldo, ha preso le scarpe in mano ed ha cambiato posto, dicendo che non era casa sua ma faceva quel cazzo che voleva lo stesso.
    La gioventù è incontenibile. Ma anche la pazienza degli anziani :)

    Ah, ho visto Inception anche io, sabato, bel film ma... non proprio il mio genere. Nichols lo preferisco alle prese con i supereroi o i prestigiatori :-)

    RispondiElimina
  2. eh ma sei proprio un monellaccio! ahahah!
    ciao

    RispondiElimina
  3. Cattivone... potresti incorrere nelle ire della protezione animali... :-))

    RispondiElimina
  4. @ Lapsus Joyellum
    ...Nolan! :-)

    Con The Prestige è una bella gara!

    RispondiElimina
  5. :D:D:D

    Piuttosto, bello Inception?

    RispondiElimina
  6. Beh, forse gli hai salvato lo stomaco per il futuro... una volta un'amico proiezionista mi ha fatto vedere come fanno i pop corn, usnao l'olio di palma o di cocco che sarà cambiato una volta al mese, se va bene... attendo post sul film invece... grazie

    RispondiElimina
  7. Sisì, ovviamente è NOLAN. Chissà da dove m'è uscito Nichols ;)

    RispondiElimina
  8. tu chiamala se vuoi...distrazione
    ;-)

    RispondiElimina
  9. @ SigurRos:
    Sì, bello. Un filmone. The Prestige però forse è più geniale.

    @ Sull'Amaca:
    Bleach! :(
    Qualcosa scriverò.

    RispondiElimina
  10. Mi piego con te dal ridere ...roba da viper questa . :D

    RispondiElimina
  11. ma c'hai messo dentro la carta della caramella o una scarpa?!???

    RispondiElimina
  12. aushasuhsasauh chiamo il WWF e ti denuncio immediatamente! :P

    RispondiElimina
  13. Sei un guastatore di multiplex? sappi che io con quelli ci campo. ;)

    RispondiElimina
  14. Copio/incollo il primo commento...
    :D

    RispondiElimina
  15. @ Lucien: The Prestige l'ho trovato fantastico! Quindi mi sa che proporrò Inception per il fine settimana :)

    RispondiElimina
  16. sei un killer.
    e io lo ho sempre saputo!

    love, mod

    RispondiElimina
  17. hai fatto bene.
    efficace e anche per nulla cruento. :D

    RispondiElimina
  18. ... ecco, ho letto ieri di un ragazzo morto soffocato dalla carta di caramella dentro i popcorn ... pare che abbiano chiuso e messo sotto sequestro la multisala dove gli aveva presi. Dove andrai a vedere i film ora?
    p.s. aspetto di leggere su "Inception". Io intanto ho visto il film con/di/per Ligabue "Niente paura" (da vedere) e "Miral" (come sempre strano e interessante Schnabel e anche se il film non è completamente riuscito merita una visione pure questo ...Freida Pinto è così bella che non sembra manco vera).

    RispondiElimina

Welcome