giovedì 31 dicembre 2009

Il futuro della ragione e il nuovo decennio

«Giungerà dunque quel momento in cui il sole illuminerà, sulla terra, non altro che uomini liberi che non riconoscono altra guida che la loro ragione; in cui i tiranni e gli schiavi, i preti e i loro stupidi o ipocriti strumenti, esisteranno solo nella storia o nei teatri; in cui non ci si occuperà più di costoro, se non per piangere le loro vittime e i loro inganni e per mantenere, grazie all’orrore dei loro eccessi, una indispensabile vigilanza, al fine di saper riconoscere e soffocare, sotto il peso della ragione, i primi germi della superstizione e della tirannia, se mai osassero riapparire».

Jean-Antoine-Nicolas de Caritat, noto come Marchese di Condorcet
dalla sua ultima opera Esquisse d'un tableau historique des progrès de l'esprit humain 1794

Il mio augurio è racchiuso nella speranza che più due secoli dal tempo dei Lumi non siano passati inutilmente e che gli anni '10, ormai alle porte, ci portino qualcosa di meglio rispetto ai loro predecessori con il doppio zero.

22 commenti:

  1. da illuminista convinto quale sono, anche se non mi faccio illusioni, ti auguro tutto il bene per il prossimo anno. Salute, lavoro e rock'n'roll.
    Viva Condorcet e la Rivoluzione Francese !
    Ciao :o)

    RispondiElimina
  2. mi associo agli auguri di harmonica e al tuo cauto ottimismo per il decennio che verrà! tante buone cose a te e ai tuoi cari!!!

    RispondiElimina
  3. Mi pare perfetto. Buon anno.

    RispondiElimina
  4. un buon augurio. Speriamo che non si utopistico. Buon anno a te e alla tua musica.

    RispondiElimina
  5. Nei tempi bui ci vuole per forza la luce della ragione.
    Auguroni di cuore!

    RispondiElimina
  6. E speriamo che i terribili anni '00 ci abbiamo insegnato qualcosa di positivo... Buon 2010 a te e a chi vuoi bene

    RispondiElimina
  7. mah, no comment...
    in bocca al lupo e in culo alla balena (crepino)!

    RispondiElimina
  8. "...è venuto il cinema e con la dinamite dei decimi di secondo ha fatto saltare questo mondo simile a un carcere: così noi siamo in grado di intraprendere, tranquillamente, avventurosi viaggi in mezzo alle sue sparse rovine..."
    (Walter Benjamin)
    Croccanti auguri

    RispondiElimina
  9. Auguri, che il progresso tecnico vada a braccetto con quello umano...che ci vuole?

    RispondiElimina
  10. ...una perla di saggezza è quello che ci vuole in questo momento ,veramente di merda..un' abbraccio Lucien a te e famiglia! :-D

    RispondiElimina
  11. Tutti illuministi qui? Viva la ragione, il bene e la libertà? Siamo ancora a questo? Peccato che si tratti di tre parole estremamente ambigue, dietro cui, come la recente storia dimostra, si possono nascondere le peggiori nefandezze.
    Auguri di un grande 2010!

    RispondiElimina
  12. auguri, dreamcatcher.
    love, mod

    RispondiElimina
  13. che la ragione spazzi la follia dell'apparenza e ritorni il buon senso A U G U R I .

    RispondiElimina
  14. Benesse, pace e progresso.
    Dopo la versione 00 ci aspettiamo di meglio, vogliamo di meglio.
    Faremo di meglio!

    auguri, per ogni sogno e ogni speranza.

    RispondiElimina
  15. un augurio speciale per un blogger speciale e un post speciale!

    RispondiElimina
  16. @ Marco:
    Va beh che al peggio non c'è mai fine.
    Però se pensiamo all'undici settembre e al terrorismo, alle tre B (già Obama al posto di Bush mi pare un ottimo inizio; manca solo l'ultima B ad uscire di scena), alla crisi economica: non credo sia così assurdo sperare in qualcosa di meglio.
    Staremo a vedere...

    RispondiElimina
  17. Nell'augurarti buon anno invito te e i tuoi lettori a votare i migliori film ed interpreti del 2009.

    VOTA I MIGLIORI FILM ED INTERPRETI DEL 2009!

    RispondiElimina
  18. auguri, e incrociamo le dita va'.

    RispondiElimina
  19. Spero proprio che tu abbia ragione e i lumi ritornino nelle menti obnubilate di chi non vede più in la della siepe del proprio orto

    Clelia

    RispondiElimina
  20. Il futuro della ragione passa per un intermezzo di "pancia", ed è quello che stiamo vivendo adesso, perciò l'augurio è che la ragione si impossessi di noi, sopratutto per unirci e farci combattere i germi della tirannia e dell'indifferenza.

    RispondiElimina
  21. Originale e bello il tuo augurio caro Lucien...

    Buon anno! :)

    RispondiElimina

Welcome