domenica 16 maggio 2010

Flash Delirium: cappelletti alle fragole

Stanotte ho avuto un incubo. Avevo cambiato casa e degli strani personaggi (credo fossero tutte donne) mi accompagnavano nella mia nuova abitazione: una specie di emporio in rovina.
C'era una governante cicciona che mi voleva servire il pranzo. Mi sono avvicinato ad una pentola dall'odore nauseabondo piena di cappelletti in brodo con le fragole; mentre versavo il cibo nel piatto mi sono svegliato disgustato, sudato e poco lucido. Poi un trapano ha iniziato a perforarmi la scatola cranica ed ho capito che l'acquazzone preso in giro per Bologna aveva dato i suoi frutti.
Non mi ero mai ammalato in tutto l'inverno! A presto, spero.
Flash delirium.

18 commenti:

  1. ma magari sono buoni! devo provare e se lo faccio ti dico... intanto auguri di buona guarigione :)

    RispondiElimina
  2. io oggi a pranzo avevo i cappelletti. non alle fragole, ma proprio non sono uno dei miei piatti preferiti...

    che ne pensi del disco di tracey thorn?

    RispondiElimina
  3. Anche io oggi non sto molto bene, ma non ho sognato cappelletti come te. Forse avevi mangiato pesante?
    Buona guarigione.
    :-)

    RispondiElimina
  4. povero, se ti può consolare io stanotte mi sono sognata un terremoto dove le case veniva giù praticamente in piedi, come quando sono minate, però la gente rimaneva affacciati ai balconi fioriti senza farsi male e poi io dovevo salvare e nascondere dei libri che altrimenti avrebbero sequestrato...non ho l'influenza e la sera avevo mangiato mozzarella e zucchine!!!!

    RispondiElimina
  5. sì, non sei il solo, a sognare rovine e ad aver preso la pioggia: mi aggiungo alla lista!

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  7. Guarisci presto :-)
    Chiariamo...i cappelletti non hanno niente a che vedere con le orecchiette,eh! Quelle son talmente buone che anche in brodo di fragole sarebbero squisite e MOLTO GLAMOUR!!

    RispondiElimina
  8. Mi sono un po' ripreso per riuscire a scrivere due righe.
    Grazie a tutti/e per gli auguri.
    Chiariamo: i cappelletti (quelli fatti in casa dalla zdora romagnola) sono talmente buoni che non hanno rivali.

    @ Marco:
    Ho iniziato ad ascoltarlo. Quando un disco compare nella barra laterale significa sempre che mi piace.

    RispondiElimina
  9. E noi che siamo corsi a leggere perchè convinti di trovare la foto di cappelletti alle fragole! La pioggia fa davvero brutti scherzi....
    Baciotti da Sabrina&LUca

    RispondiElimina
  10. Ho ascoltato la compilation.....ma ...tu.. ti buchi ?
    :-D
    Splendida . Grazie!

    RispondiElimina
  11. Lucien, concordo, i cappelletti romagnoli non hanno paragoni!
    :-)

    RispondiElimina
  12. @ ReAnto:
    Nooo, semplicemente "seguo un regime di droghe piuttosto rigido, per mantenere la mente, diciamo, flessibile..." The Dude
    :-D

    RispondiElimina
  13. Mai provato gli gnocchi con l'ananas?... e ovviamente il sugo di pomodoro, con solo il burro non viene bene.

    RispondiElimina
  14. Cappelletti con le fragole?! brutto virus lucien. Rimettiti. Cappelletti con le fragole...inquietanti.

    RispondiElimina
  15. Ciao Lucien, quando hai due minuti puoi passare da me. C'è una piccola sorpresa.
    :-)

    RispondiElimina

Welcome