venerdì 19 febbraio 2010

Githead - Landing


Colin Newman (voce e chitarra dei Wire); Robin Rimbaud (aka Scanner, musicista elettronico e multimediale, già collaboratore anche dei Radiohead) Malks Spigel e Max Franken (gli israeliani Minimal Compact).
Questi quattro insieme ci fanno capire perché ancora ai nostri giorni può avere senso parlare di post-punk al di fuori di operazioni revival o ricalchi più o meno ripetitivi. In questo caso l'etichetta ha più senso come riferimento biografico, perché è molto riduttiva sulle sonorità che si possono ascoltare nelle dieci tracce che meritano un'attento ascolto. Shoegaze, un filo di elettronica carburata al punto giusto, groove ipnotici e un basso pompante e oscuro come piace a me. L'album (il loro terzo da ascoltare a manetta) è uscito a dicembre 2009.
Take off

10 commenti:

allelimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Manfredi ha detto...

niente male

Euterpe ha detto...

In effetti molto carino vado di download immediato anche se di nuovo non mi sembra di riscontrare nulla

Lucien ha detto...

@ Euterpe:
"Nuovo" oggi giorno in musica è una parola grossa. :-)

allelimo ha detto...

Non sempre, non sempre... certo che bisogna voler cercare :)

Harmonica ha detto...

buoni, ma mai come il trio delle meraviglie featuring Marcello Lippi ;oD

Lucien ha detto...

This is the end! My friend.

andrea sessarego ha detto...

niente male!

brazzz ha detto...

non conoscevo..me lo cerco subito.l'amore per i wire me lo porto dentro da sempre..154 rimane uno dei più bei dischi di sempre...

Joyello ha detto...

Lucien, MalkA Spiegel, oltre che essere stata la bassista dei Minimal Compact, è anche la signora Newman, moglie di Colin. Si sono conosciuti all'epoca dell'album Commercial Suicide (di Newman).